Le ZIRRE. Da Napoli un brand che mischia la storia, all’innovazione di materiali

In questo articolo, ti racconto di un brand napoletano.

Lo puoi intuire da nome “LE ZIRRE” che in napoletano significa “terribile”.

Mi immagino i fratelli Frezza, Pierluigi ed Eleonora, gli ideatori del brand, correre tra i vicoli del centro storico, di Napoli, inseguiti dalle urla della mamma, preoccupata che non si facessero male.

Perché nascono queste borse?

Per creare dallo scarto. Ehi, i materiali utilizzati, seppur pregiati e di provenienza italiana, sono il risultato della rimanenza di tessuti utilizzati da vari brand, che vengono reinventati, in una sorta di riciclo creativo.

Borse adatte alle donne che amano i prodotti senza derivati di animali. Borse eco-friendly, quindi, che non rinunciano allo stile.

Colori e nomi “curiosi”, come  quello della borsa che ho scelto, la “Chanella”.

La borsa è prodotta interamente in Italia ed a mano.

Come amiamo fare noi napoletani, il Made in Italy lo facciamo vivere e rivivere in ogni dettaglio.

Ti faccio vedere la borsa.

GUARDA IL VIDEO DELLA RECENSIONE ED I VOTI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *