COMPRI BORSE CONTRAFFATTE? ECCO 8 BORSE SOTTO I 250 EURO CHE NON TI FANNO FARE BRUTTA FIGURA E SENTIRE FAKE

I dati parlano chiaro. Il mercato del falso è il settore in cui investe, maggiormente, la criminalità, anche più della droga.

Perché?

Dal punto di vista legale, le pene ed i rischi, sono nettamente inferiori.
Dal punto di vista sociale, la contraffazione non viene percepita come un danno all’economia sana.

Ho fatto diversi video in cui ne parlo, ecco i link >>
 Le borse false. Ecco cosa stai comprando!
In questo articolo però, voglio darti un’alternativa.

Si stima che in media, una persona che acquista borse contraffatte, spende dai 50€ ai 250€.

Non voglio farti la morale, ma darti una verità che non puoi contrastare.
VESTIRE ED USARE ACCESSORI CONTRAFFATI, rende il tuo stile poco invidiabile e soprattutto verrai etichettata come:

“ Uhh guarda quella, fa finta di essere fashion. Quella un negozio Originale non l’ha mai visto”

Diciamo che non hanno poi così torto.

Allora mi son messa a cercare un po’ di borse, che potessero essere una buona alternativa alle borse contraffatte.

Non sono una fashion blogger, quindi non so dirti se una borsa sta meglio con quell’outfit o meno. Tu ne sai di sicuro più di me! Anzi ti invito ad inviarmi le tue foto e darmi suggerimenti sugli abbinamenti.

Bando alle ciance cominciamo, sei pronta?

 

La prima borsa che ti presento è una Shopper di Elisabetta Franchi.
Grande, facilmente abbinale e da utilizzare anche per andare a lavoro.
È di eco-saffiano, ovvero non ha materiali di origine animale.
Da uno sguardo sul web sembra anche ben fatta, ma questa non è la mia rubrica sulle recensioni 🙂
Il prezzo è di 210 €, non male eh?

 

 

 

 

Ok, ok ma a te serve anche un modello un po’ meno classico e ora ti accontento.
Che ne dici di questo zainetto. Il colore fa già primavera, ma lo trovò pratico per andare in giro e non passare inosservata, almeno a me piace così.
Eccoti questo modello di Furla.
Costa 245 €.

 

Ora ti presento un modello Tote, che puoi utilizzare per lavoro e anche nei pomeriggi a passeggio.
Ecco un modello di Tommy Hilfiger.
Le righe laterali, danno un tono più vivace alla borsaa.
Lavorazioni semplici ma con un’ottima resa estetica, almeno dalle foto.
Ha anche una comoda pochette, staccabile.
Il prezzo è di 154,90 €

 

 

 

 

Stavo pensando, che nel mio armadio manca una borsa, con una tracolla lunga.Non che mi facciano impazzare portare la borsa con la tracolla, ma per alcuni modelli ne vale davvero la pena. Ecco uno che mi piace, perché ha poca lavorazione e mi dà un senso di leggerezza.
Modello di Guess, in sintetico.
Costo 140€

 

“Eh ma tutti materiali sintetici?”

Mamma, e come sei esigente.. Un attimo!

 

Ecco a te una Hobo bag, scamosciata, da portare sotto braccio e con una linea incredibile.
Capiente ed essenziale.
Ecco un modello di H&M ed il suo prezzo è di 79,99 €

 

 

 

 

 

 

Un brand che è cresciuto negli ultimi anni è Liu.Jo. Ho scelto una borsa, in similpelle, con dei dettagli che danno un bel tocco alla borsa.
Il prezzo è di 149 €.

 

 

 

 

 

Un’altra borsa in pelle, che mi sento di consigliarti, è un modello icona.
Nella versione più piccola è accessibile alle nostre tasche, da lavoratrici e mamme.
E la Selma mini, di Michael Kors.
Il suo prezzo è di 175 €.

 

 

 

 

 

Ultima borsa che ti presento in questo articolo, è un modello COACH. Particolare, come molte borse di questo brand. Il suo prezzo è di 150 € .

 

Insomma, ci siamo fatte una bella passeggiata tra le vetrine, di un’ipotetica città virtuale, in cui vivono persone che amano il buon gusto e rinunciano volentieri a comprare una borsa contraffatta, per comprarne una originale.

Mi aspetto le tue foto, con le tue borse originali e gli abbinamenti strepitosi.
Io torno in fabbrica a sognare, tra mille modelli, quelli che vedremo nei negozi.

Alla prossima passeggiata.

Ornella Auzino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *