BORSA VENDULA LONDON: VEGAN E DI TENDENZA. COSA LA RENDE ESCLUSIVA?

Un po’ vintage, decisamente funky e, al contempo, di tendenza.

Con queste parole potrei descrivere il brand che oggi ti presento e di cui mi sono innamorata per le strade australiane.

Un pezzo del mio cuore risiede in Australia, il paese in cui vive mio fratello, con la compagna e i loro adorabili piccoli.

Quest’estate, assieme alla mia famigliola, siamo andati a far loro visita. In realtà, non mi dispiace affatto spostarmi lì per un paio di settimane, quando riesco!

Quel giorno mi trovavo in paradiso. Letteralmente. Eravamo a Surfers Paradise, un luogo magico sulla costa che collega Sidney a Brisbane; se sei appassionata di viaggi e sei sempre alla ricerca di nuove città da esplorare, ti consiglio vivamente di fare un salto in quelle strade, così contaminate e vive.

Passeggiavo, con mio marito, accanto alle vetrine di negozi alla moda…quando una collezione di borse, in particolare, catturò tutta la nostra attenzione: erano le borse di Vendula London, con i loro particolari design che, inevitabilmente, si fanno notare!

Entriamo nello shop e decidiamo di acquistarne due, poichè erano in saldi. Non ti nascondo che il prezzo è importante. Anche se proporzionato all’originalità del prodotto.

(SCOPRI SUBITO QUANTO L’HO PAGATA! GUARDA LA MIA RECENSIONE)

Infatti, uno dei tratti distintivi del brand inglese è proprio la peculiare attenzione ai dettagli, pensati con cura e applicati manualmente; Il lavoro manuale renderà, senza dubbio, la borsa più esclusiva, poichè differente da tutte le altre.

È sempre così: quando un artigiano ci mette le mani, sta lasciando lì una parte di sè. Questo rende una borsa super-originale e, soprattutto, autentica…poichè lontana dalle catene di montaggio.

Che sia una borsa griffata, o che sia prodotta dall’artigiano sotto casa tua, una borsa originale è sempre un’altra storia…

Ed è in nome di queste storie che porto avanti il mio progetto: comprare borse originali, scoprire da dove vengono ed analizzarne la qualità, insieme a te.

Quindi, se ti stai chiedendo SE QUALCHE BRAND MI ABBIA MAI REGALATO” LA BORSA DA RECENSIRE, la risposta è NO.

Comprare le borse dei brand che mi suggerisci (famosi e non) è il mio modo di combattere la Contraffazione, questo buco nero senza alcuna storia. Solo aridità.

Per cui, non sponsorizzo nessuno, se non il lavoro onesto e la trasparenza verso chi compra.

Comprando comprando, però, so’ diventata una maniaca delle borse.

Se prima le adoravo, adesso ne sono quasi dipendente. Probabilmente, questa patologia ha un nome e se lo conosci dimmelo, per piacere!

Comprare una borsa, sentirne l’odore, analizzarne i dettagli e, soprattutto, scoprire qual è la sua storia…Tutto questo mi fa stare bene.

Vendula London è un brand abbastanza giovane: è nato a Londra nel 2003 e tutte le sue componenti sono molto legate alla City. Infatti, tra poco, ti mostrerò la fodera interna della mia borsa e la sua fantasia “patriottica”.

Grazie ad un punto di vista alternativo e un po’eclettico, il brand è oggi conosciuto in molti paesi, dall’Europa al Medio Oriente fino al Nord America.

La ricerca del dettaglio, il perfezionamento degli accessori e i colori audaci lanciano un messaggio chiaro: differenziati dalla massa ed esprimi te stessa!

In effetti, sia i disegni che la struttura della borsa sono componenti abbastanza ricercate e orientate verso un gusto specifico. La mia borsa non può piacere a tutte: non potrei acquistarla per un regalo di natale, forse…

Ma per il mio guardaroba…. è perfetta!

Tra poco te la presento e vorrei che mi dicessi cosa ne pensi. E se anche tu l’avresti scelta!

ECCO LA MIA BORSA VENDULA LONDON

Immotivatamente, quando ho visto la mia borsa ho pensato al Giappone, che è un mio piccolo sogno.

Alcune caratteristiche della borsa, come il colore e le decorazioni mi hanno trascinato in terra nipponica…un motivo in più per sceglierla!

Tuttavia, come puoi notare, il Giappone non centra niente: l’idea è più quella di un cottage inglese.

Come ti ho anticipato, il tema inglese ritorna spesso nella borsa. Ecco la fodera interna:

Una viscerale dedica ai simboli di Londra più conosciuti nel mondo!

Un po’ come se io creassi una borsa a forma di babà, con le grafiche interne fatte di mandolino e pizza a’ portafoglio.

A me non dispiace, senz’altro, l’attaccamento alla terra.

Ma dove sono prodotte le borse Vendula London?

All’interno, ho trovato un’etichetta esplicativa: design in London, Made in Prc, ossia Repubblica Popolare Cinese.

Nulla in contrario! Del resto, come sai, anche se prediligo il Made in Casa, trovo importante la comunicazione circa la provenienza. E in questo caso, l’ho trovata.

Il materiale scelto è la Pelle in PU, cioè una pelle sintentica.

Pertanto, si tratta di un prodotto che può essere scelto anche dal pubblico vegan, poichè non vi è nessuna traccia di origine animale. Ma attenzione!

Se sei contraria alla derivazione animale, informati bene quando fai i tuoi acquisti: la finta pelle, infatti, si confonde con l’eco-pelle! 

Tuttavia, mentre la prima è priva di origine animale, la seconda (eco-pelle) è  la risposta ecologica” della pelletteria: è pelle proveniente dallo scarto alimentare. Ma pur sempre, pelle. ( LEGGI QUI tutte le informazioni utili sui MATERIALI)

La borsa Vendula London che ho comprato mi fa tanto pensare ad un brand italiano, che recentemente ha vissuto una profonda crisi: Braccialini.

È un marchio di alcuni anni fa, quindi se non sei giovanissima, ma vintage come me… potrai ricordarlo!

Tuttavia, Vendula London si distingue per il taglio retrò e per la struttura che diventa una rivisitazione della borsa da medico, per intenderci.

Infatti, esclusi i colori, gli accessori e le applicazioni… il modello è proprio quello preso in prestito dalla storica borsa professionale.

Come ti ho anticipato, anche mio marito è stato rapito dal brand, soprattutto dalla chiusura principale (in peltro) della borsa: quindi ne abbiamo comprate due, ma andrò ad analizzarne solo una.

GUARDA SUBITO LA MIA RECENSIONE, per vedere anche la borsa in lilla >> quale preferisci?

COSA MI PIACE DELLA MIA BORSA?

  •  La mia borsa ha un buon odore, nonostante si tratta di Finta Pelle, la quale rispetto alla vera pelle, spesso può presentare un odore “plastificato”
  • Ci sono alcune tasche utili: una interna, chiusa con una lampo, e l’altra esterna, utile per lo smartphone
  • Il manico non “gratta” ed è imbottito, quindi molto comodo per la tenuta
  • L’organizzazione cromatica di tutta la borsa, dagli accessori e alle chiusure, è perfetta. Mi piace molto.
  • Gli accessori, i disegni e le applicazioni rappresentano la vera anima della borsa: ben studiati ed esteticamente accattivanti.

LA MIA BORSA VENDULA LONDON È PROMOSSA?

Siamo di fronte ad una borsa originale, di tendenza e, decisamente, singolare dal punto di vista dello stile; ogni dettaglio è curato e l’accostamento degli accessori e dei colori è ben studiato: la mia borsa è, decisamente, PROMOSSA.

… Anche se i miei voti non sono stati tutti “pieni”.

QUALE VOTO HO MESSO AL RAPPORTO QUALITÁ / PREZZO E ALLA FUNZIONALITÁ?

GUARDA LA RECENSIONE E SCOPRI, DA VICINO, TUTTI I DETTAGLI!

PS: FAMMI SAPERE COSA NE PENSI E SE HAI MAI COMPRATO UNA BORSA VENDULA LONDON!

SE HAI UN ALTRO BRAND DA SUGGERIRMI >> SCRIVI QUI SOTTO E AIUTAMI A CONOSCERE NUOVE STORIE ORIGINALI!

SE AMI IL MONDO DELLE BORSE E VUOI SCOPRIRE TUTTI I RETROSCENA DEL MADE IN ITALY, COMPRESE LE BUGIE CHE TI RACCONTANO >> LEGGI LA MIA STORIA!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *