Designer di borse: realizzare il tuo disegno in 5 passi!

Essere un designer di borse non è semplice.

Dalla definizione degli obiettivi alla scelta dei materiali fino all’idea vera e propria, so bene che creare il disegno per una collezione di borse non è un gioco da ragazzi.

Sei un designer e stai per affrontare il tuo progetto più ambizioso: creare la tua prima collezione di borse in pelle? E allora leggi questo articolo perché oggi voglio parlarti del primo step della fase di produzione, quella che ti vede protagonista più di tutte le altre fasi: il disegno, l’atto creativo da cui tutto prenderà vita e che culminerà con la realizzazione della tua borsa.

Il processo è lungo e articolato, ma il risultato ne sarà valsa sicuramente la pena! Ma andiamo con ordine!

Le tendenze in fatto di abiti, colori e tessuti vanno e vengono, ma un accessorio è (quasi) per sempre e tu hai la possibilità di creare qualcosa di duraturo.

Immaginare, progettare, ideare, disegnare, l’attività di creazione di nuovo modello parte innanzitutto dal disegno; il colore di un pellame, la sua morbidezza, la curvatura di una particolare fibbia o la lucentezza di una borchia metallica sono tutti elementi da immaginare e riprodurre su carta. Quando un designer come te, inizia a progettare e disegnare la sua borsa ideale deve riflettere bene su diversi fattori come le dimensioni, lo stile, l’utilizzo che se ne vuole fare, da giorno, da sera, formato mini o maxi.

Quello che il mercato richiede ad un designer è la ricerca continua di spunti estetici e nuovi stimoli creativi necessari a realizzare forme e abbinamenti sempre nuovi e accattivanti. In poche parole idee e disegni che colpiscano dritti al cuore. Ma che cos’è un disegno di moda e perché questa fase è così importante per l’intero processo di produzione della collezione? Sono qui per chiarirti le idee.

Da dove nasce l’idea del design di borse

Creare una borsa da zero può essere molto divertente ma è spesso pensiero comune che la realizzazione del disegno sia semplice e veloce, invece no. La sua preparazione nasconde un lungo lavoro di progettazione e pianificazione che potremmo racchiudere in tre fasi: quella di studio, la verifica e infine quella vera e propria di realizzazione. Come vedi il processo non è dei più banali e il disegno,, che possiamo considerare come il momento zero di tutto il progetto, ha un ruolo fondamentale. Hai la classica crisi da foglio bianco? Hai i tuoi strumenti tra le mani ma non sai proprio da dove partire? È arrivato il momento di illustrarti quelli che sono per me i 5 passaggi fondamentali di questa fase.

  1. Definizione degli obiettivi
    Prima di iniziare un qualunque progetto con il disegno, la domanda che ci dobbiamo porre è “perché?”. Iniziare a designare una borsa senza aver idea di dove si vuole arrivare è controproducente e completamente inutile. Le tue abilità non esprimeranno mai il 100% se non saranno bene indirizzate. Quando un designer come te, inizia a progettare e disegnare la sua borsa ideale deve riflettere bene su diversi fattori come le dimensioni, lo stile, l’utilizzo che se ne vuole fare, da giorno, da sera, formato mini o maxi. Se non conosci il tuo obiettivo non puoi raggiungerlo!
  2. Ricerca
    Guarda, tocca, prova tutto quello che potrebbe essere affine al tuo progetto. Una delle prime cose che potresti fare è per esempio quella dell’analisi dei tuoi competitor. Osserva ciò che hanno fatto gli altri prima di te, non per copiare, ma per prendere ispirazione e capire i gusti e le esigenze del mercato. La fase della ricerca è fondamentale ma molti tendono a trascurarla perché convinti di sapere già tutto quello che serve per affrontare un certo progetto. Questo è sbagliato.
  3. L’idea
    Va bene ispirarti ma l’idea devi metterla tu ed è sicuramente quello che farà la differenza. Vuoi che il tuo disegno venga apprezzato e scelto per la creazione di una linea di borse di lusso? Creatività, originalità e unicità sono gli aspetti su cui puntare. Dalle borse capienti, le shopper da portare a mano o sulla spalla, fino alle clutch più moderne e alla pochette più luccicanti per le serate più formali.  L’idea è l’essenza del progetto ed è anche la cosa che vale di più. Se l’idea non è buona le altre fasi non contano nulla e il piano non avrà mai successo. La qualità delle tue idee dipenderà soprattutto da questi 3 fattori: la tua creatività, la tua esperienza e la ricerca.
  4. Conoscenza e scelta dei materiali
    Cosa c’entra con il disegno? Tutto!
    In base al tipo di materiale con cui vorrai realizzare la tua borsa dovrai decidere come disegnarla e viceversa. Non tutte le creazioni sono realizzabili con tutti i materiali. Nel momento in cui ti appresti a creare una linea di borse in pelle di lusso devi tenere bene a mente il risultato finale. Se parliamo di borse di lusso artigianali non ci sono dubbi, la pelle e il cuoio sono i materiali che vanno per la maggiore e che garantiscono un risultato di qualità. Pensi che l’argomento riguardi solo i produttori? Ti sbagli di grosso! Ogni buon designer dovrebbe conoscere e riconoscere i principali materiali per la realizzazione di borse!
  5. Realizzazione
    Per arrivare alla fase dove la tua idea prende forma e diventa “reale”, devi gettare le basi per una buona riuscita. Se tutto parte dal disegno, le fasi successive saranno ancora più ricche e articolate. L’esecuzione, infatti, è un processo che va fatto bene. L’aspetto positivo di questa fase è che non sei tu a doverla fare ma ti puoi affidare a dei professionisti con cui instaurare un rapporto di fiducia. Perché ti parliamo di questa fase avanzata in un post dedicato al disegno? Perché trovare un professionista che sappia rendere concreto il tuo disegno non è semplicissimo, capire e riprodurre in modo fedele il disegno non è un gioco da ragazzi, quindi più chiaro ed esaustivo sarà il tuo progetto iniziale e più probabilità ci saranno di vedere realizzata la borsa così come la immaginavi.
Spero di averti chiarito le idee su come realizzare un disegno di borse da trasformare in una vera e propria collezione, ma se vuoi saperne di più, sono a tua disposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *