REBB, UNA BORSA FASHION E MADE IN NAPOLI! È DI QUALITÁ?

Arriva sempre (almeno ogni sei mesi) il momento in cui ti dici:

– Ok, adesso pensiamo alla borsa! Mi serve una borsa comoda, che posso usare tutti i giorni, ma che faccia la sua bella figura anche di sera, e durante i viaggi. La troverò? Andiamo ad esplorare! –

Certo, non tutte usiamo le stesse parole, ma il concetto è piuttosto condivisibile: il desiderio di una borsa versatile, che sia funzionale ma anche super-fashion.

Il problema è…trovarla.

Quindi, inizio ad indagare un po’ sul web, dando una sbirciatina qui e lì sui vari siti e portali di vendita on-line. Come sai, siamo nell’epoca dello shopping on-line, il quale ha la doppia funzione di essere, da un lato, un caro amico che giunge a salvarti, dall’altro…un’entità inquietante che ti perseguita e ti rincorre dappertutto.

Del resto, questo è il prezzo da pagare per la “comodità”. Ed io, come ti ripeto spesso, sono una persona abbastanza pigra.

Ma non compro sul web solo per questo motivo: la verità è che mi piace molto andare a navigare negli shop on-line dei brand che scelgo. Entrare dalle porte invisibili del web, significa penetrare, se vogliamo, nella logica che c’è dietro la vendita. Il modo in cui si selezionano gli articoli, i nomi dei colori e dei modelli, la descrizione…ogni piccola cosa partecipa alla “personalità” del marchio, e mi informa Chi è.

Magari, si tratta di sensazioni personali ma, in fondo, credo che ognuno di noi ha bisogno di conoscere nuove storie…e questo è il modo che preferisco!

Ma torniamo alla mia ricerca.

Siccome i brand che mi si propongono sono tantissimi, allora inizio a restingere il campo a quelli del Made in Italy; poi, continuo a restringerlo, selezionando quelli di fascia accessibile e non troppo costosi. Poi…davanti agli occhi, Rebb.

Rebb non è un marchio che passa inosservato: i suoi colori accessi e le sue stampe vivaci lasciano una notevole impronta.

Scelgo di approfondire la “situazione” e mi ritrovo di fronte ad un’incantevole notizia: Rebb è un brand Made in Napoli.

Come sai, la mia passione per il Made in Italy si colora di entusiasmante amore quando la provenienza risulta essere napoletana!

Napoli, oltre ad essere la mia terra, è un’antica dimora della pelletteria artigianale, che passa da padre in figlio nel micro-cosmo della fabbrica e, ogni volta, si ri-genera. Uno dei miei sogni è che la pelletteria napoletana trova nuovi modi di esistere, che possano esportarla in tutto il mondo, con il prestigio che merita.

In definitiva, ecco la mia scelta: compro una borsa Rebb. Quasi come se fosse stata lei a cercarmi, passo dopo passo.

ECCO LA MIA BORSA REBB

Ho scelto un colore forte che possa dare un tocco di fantasia al mio guardaroba, che a volte sembra un tantino mono-cromatico. La mia borsa Rebb è rossa, con una stampa colorata in superfice.

Le grafiche del brand richiamano, spesso, il tema animale: compaiono, nelle stampe accese, alcune varietà di uccelli, oppure di leoni e di tigri. Il tono è notevolmente grintoso, come se volesse richiamare un po’ la nostra parte primordiale, ormai eclissata.

Sulla mia borsa, la grafica è un connubbio di flora e fauna, con gli uccelli che si mescolano ai fiori: mi piace molto!

Anche la pelle scelta da Rebb è caratterizzata, spesso, da tinture forti o a contrasto.

(GUARDA SUBITO LA MIA RECENSIONE ALLA BORSA REBB!)

LA PRIMA COSA CHE NOTO…

Non posso fare a meno di notare un dettaglio molto importante, appena “spacchettata” la mia borsa: il posizionamento e l’organizzazione della Carta che ne riempie l’interno.

I fogli di carta, ben piegati, sono disposti in modo accurato all’interno della borsa, affinché quest’ultima mantenga la struttura originaria e non si rovini.

Quest’attenzione per il packaging determina, fin da subito, una cura per il prodotto singolare, lontana dall’approssimazione che, spesso, siamo abituate a vedere.

La mia borsa Rebb è molto spaziosa e capiente: quest’aspetto è fondamentale se il mio desiderio è quello di avere una borsa versatile e funzionale ad ogni evenienza.

La parte interna, infatti, è completamente “componibile” a mio piacimento!

Il colore, la stampa e gli accessori attribuiscono alla borsa un mood molto deciso, e allo stesso tempo, stiloso: questa è una borsa fashion!

I DETTAGLI…

Guardo meglio la mia borsa, andando ad analizzare tutte le componenti che ci informano circa la qualità effettiva del prodotto:

  •  Le Cuciture, a prima vista, sembrano fatte bene, anche nelle rifiniture.
  • La Tintura non è tono su tono, ma si presenta bene, senza sbavature o evidenti difetti.
  • Le maniglie, un aspetto importante che riguarda una fase della tintura, “non grattano” al tatto, per cui… anche qui, nessun problema!
  • La borsa sembra essere resistente, facendo qualche prova di peso. Ma questo è un particolare che scopriremo Solo Vivendo(la).

LA MIA BORSA REBB È PROMOSSA?

Senza dubbio, la mia borsa è promossa!

È un prodotto Made in Italy che, fondamentalmente, va dalla produzione alla vendita senza troppi “passaggi di mano”: infatti il prezzo è vantaggioso e competitivo proprio per questo processo…

(GUARDA SUBITO LA MIA RECENSIONE E SCOPRI QUANTO L’HO PAGATA!)

Inoltre, è una borsa di qualità, poichè fatta con materiali selezionati e con molta cura per i dettagli, senza che la lavorazione tralasci nulla. Questo ci può anche suggerire che il Controllo Qualità effettuato dopo la fabbricazione è efficiente.

Rebb è un brand nato nel 2011, ma col tempo, sempre più apprezzato nella scena delle borse Made in Italy. Nel 2017, ha preso parte all’evento di moda “LE STELLE DELLA MODA A PALAZZO CARACCIOLO”, in cui i designer e i brand Made in Italy (e Made in Napoli) hanno presentano i segmenti più creativi delle loro collezioni.

Rebb è un marchio destinato a crescere e a rappresentare, in modo originale, la pelletteria napoletana, purtroppo messa nell’ombra dal mercato della contraffazione, che per troppo tempo ci ha eletti suoi “rappresentanti” ( >> approfondisci l’argomento!)

 

Rebb, assieme alle nostre più sane realtà, ci porterà contro-corrente, fino al posto che la nostra pelletteria si merita: all’eccellenza.

QUALI VOTI HO MESSO ALLA BORSA REBB?

SCOPRI TUTTI I PARTICOLARI >>

Guarda il video e scopri la recensione ed i voti!

Compra sempre borse Originali!

Ornella Auzino

SE ANCHE TU HAI UNA BORSA REBB E VUOI DIRE LA TUA, OPPURE SE HAI UN ALTRO BRAND DA SUGGERIRMI >> SCRIVI QUI SOTTO!

SE AMI IL MONDO DELLE BORSE E VUOI CONOSCERE LA MIA STORIA >> LEGGI IL MIO RACCONTO…QUELLO DI UNA DONNA COME TE, CHE TRA SFORZI E SPINTE D’AMORE CERCA DI RAGGIUNGERE IL SUO SOGNO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *