BORSA IL KUOIO: È MADE IN NAPOLI, MA SARÒ CRITICA…

Artigianato, tradizione e famiglia. Una ricetta tutta italiana, o meglio, napoletana!

Sì, perchè IL KUOIO è un’azienda che è nata a Napoli e continua a produrre nella nostra città, secondo le regole della tradizione pellettiera.

Conosco, fin dalla mia infanzia, la famiglia Severino: le nostre fabbriche sono, ancora oggi, “vicine di casa”, sebbene abbiano visto trascorsi molto diversi.

Spesso ho raccontato del mio passato, dei momenti difficili della fabbrica, del tracollo finanziario e di tutto ciò che è seguito.

A prescindere dalle motivazioni che hanno causato la crisi (che siano state legate ad una cattiva gestione, o che siano state causate da congiunzioni astrali negative), credo fermamente che il mio racconto, ogni volta, possa aiutare i Molti che si trovano bloccati e avviliti da un destino che non riescono a spiegarsi. Affinché escano dalla carceri della propria autocritica e trovino la luce, in una comprensiva rinascita.

Ebbene, la famiglia Severino, durante gli stessi periodi, ha attuato scelte differenti, le quali, col passar tempo, hanno premiato la squadra e l’hanno portata alla creazione di un autorevole brand, Il Kuoio.

Ugo Severino, fondatore del marchio, oltre ad essere un bravo artigiano, era un sognatore; amava trascorrere le proprie vacanze in Puglia, tra le pacate distese di Ulivi. E sarà proprio l’albero di Ulivo, infatti, il logo del marchio Il Kuoio, affinché la forza e la perseveranza di quelle radici, rappresentassero l’essenza dell’azienda.

“L’ulivo resiste al caldo, alla siccità; si adatta, si contorce, ma resta sempre lì, maestoso, saldo sulle sue radici. L’ulivo è vita.”

Queste furono le parole di Ugo ai figli, prima di dare vita all’impresa di famiglia, nata nel 1979. E sono proprio i suoi tre figli, oggi, a portare avanti il marchio.

Uno dei punti di forza e delle caratteristiche distintive dell’azienda è la Concia Vegetale, che, personalmente, apprezzo moltissimo.

I pellami pregiati conciati al vegetale mantengono, nel tempo, le loro peculiarità, non perdendo morbidezza e resistenza. Inoltre, la concia vegetale ha un impatto ambietale minimo, per cui è un processo eco-sostenibile.

IL KUOIO, UNA BORSA CLASSICA

La borsa Il Kuoio che ho scelto di comprare, ripropone la linea del brand, il quale è specializzato nella pelletteria dal design classico, per lo più destinato ai professionisti over 35.

Si può affermare, essenzialmente, che il target medio è costituito da donne tra i 40 e i 55 anni che svolgono la libera professione, coordinando tradizione e stile nel proprio accessorio.

(GUARDA SUBITO IL VIDEO DELLA RECENSIONE della borsa IL KUOIO E SCOPRI TUTTI I DETTAGLI TECNICI!)

Le borse Il Kuoio sono paragonabili ad altri brand famosi che si rifanno alla nicchia dei modelli evergreen. Come ad esempio The Bridge, Piquadro e Tuscany Leather.

PASSO LA BORSA TRA LE MANI: COSA NOTO?

Non appena prendo in mano la borsa Il Kuoio, un rapido rewind mi porta alla mia infanzia e alle stanze della mia azienda: è l’odore della pelle, lavorata artigianalmente. Un odore che, ancora oggi, segna il mio ingresso mattutino in azienda.

  • Al tatto, la Tintura sembra idonea e uniforme
  • Le Cuciture non presentano importanti punti di imperfezione
  • Le Rifiniture rappresentano, invece, la parte critica: SI NOTANO, FACILMENTE, I PUNTI BIANCHI SULLA SUPERFICE DELLA BORSA CHE DERIVANO DALLA LAVORAZIONE DELLA PELLE. Questi ultimi si possono eliminare, durante il lavoro di rifinitura, con un’aggiunta di tintura. Ma, probabilmente, vi è stata disattenzione durante questa fase.

Tuttavia, nel complesso, Il Kuoio è una Borsa di qualità e, soprattutto, Made in Napoli!

All’interno, infatti, diverse etichette informano sulla natura Made in Italy e sulla lavorazione a mano. Questa, come ripeto spesso, è una componente importante per un prodotto: il Brand ha sempre il dovere di informare circa la provenienza dei materiali e il luogo di produzione.

Anche se, in questo caso, tutte le informazioni circa i metodi e le scelte di lavorazione, possono essere reperite tramite il sito dell’azienda IlKuoio.it.

Il brand partenopeo, inoltre, ha esteso la produzione a tutti gli accessori di pelle: zaini femminili e maschili, portafogli, cinture e via dicendo, mantenendo fede al design classico dello stile italiano.

La fodera interna alla borsa è di colore chiaro: questo particolare, apparentemente trascurabile, è molto importante a mio parere, poichè una fodera chiara ti permetterà di trovare più rapidamente gli oggetti riposti in borsa, grazie alla luce presente nelle tasche.

La borsa non presenta una pelle morbida ma, al contrario, dura sotto mano: questo può indicare la resistenza del prodotto, il quale, tuttavia, col tempo dovrà ammorbidirsi e sottostare alle regole dell’usura.

SENZA DUBBIO, TI INFORMERÒ CIRCA IL FUTURO DELLA BORSA E LA SUA TRASFORMAZIONE NEL TEMPO. ACQUISTERÁ LO SPLENDORE DELL’USURA? RESTA AGGIORNATO SEGUENDO IL MIO BLOG E IL MIO CANALE YOUTUBE!

GUARDA IL VIDEO DELLA RECENSIONE IL KUOIO E VEDI DA VICINO TUTTI I PARTICOLARI DELLA BORSA CHE HO ACQUISTATO!

SE HAI AVUTO UN’ESPERIENZA “IL KUOIO” E VUOI DIRE LA TUA, OPPURE SE HAI UN ALTRO MARCHIO DA SEGNALARMI PER UNA RECENSIONE >>> SCRIVIMI QUI SOTTO!

SE SEI APPASSIONATA DI BORSE E VUOI SCOPRIRE TUTTI I RETROSCENA DELLA PELLETTERIA MADE IN ITALY, ATTRAVERSO LA MIA STORIA >>> LEGGI IL MIO LIBRO!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *