BORSA PATTERN THETRAVELLOVE BAG: LA MIA RECENSIONE

Ho comprato una borsa Pattern Thetravellove Bag, un accessorio che parla d’amore, di viaggi e di creatività.

È una borsa Made in Italy e l’ho scoperta grazie ai tuoi suggerimenti, che ormai mi sono indispensabili!

La mia borsa Pattern Thetravellove Bag è in similpelle, con manici in vero cuoio e accessori in oro.

Le grafiche, che richiamano i mosaici del Marocco, sono vivaci e singolari. Posso subito ammettere che la mia bag è un prodotto estroso e ben studiato, sebbene presenti alcuni piccoli difetti che tra poco ti mostrerò!

Ma c’è una cosa della mia borsa che adoro in particolar modo: la sua storia.

Spesso le storie mi legano ad una borsa più di ogni altro aspetto, e sono qui per raccontartele.

Come sai, se mi segui, le Mie Recensioni non sono sponsorizzate da nessun marchio: non prendo soldi da nessuno, né accetto borse in regalo “da recensire”.

Compro ogni singola borsa che hai trovato sul mio blog e sul mio canale Youtube. Per due motivi:

1. Credo che sia necessario supportare le aziende e i marchi che producono in un contesto storico difficile, in cui ti dicono che è più semplice “fare la valigia”, anzichè restare e provarci.

2. Parlare dei marchi onesti e dei frutti della produzione legale è il Mio Personale Modo di combattere la Contraffazione e gli acquisti fake. Non tutti sono pienamente coscienti del fatto che comprare borse false porta i soldi nelle tasche del sistema criminale, il quale sfrutta la manodopera e intossica le nostre terre, a causa dell’uso di prodotti scadenti e inquinanti.

Il mondo della produzione, durante gli ultimi decenni, si è sporcato.

Ma, in certi casi, è anche stato il segreto di una significativa rinascita.

Proprio come quella di Michela Fiorendi, la fondatrice di Pattern Thetravellove Bag, il marchio Made in Italy che conosceremo oggi.

Michela, bergamasca e graphic designer, ha iniziato a lavorare per un’agenzia di comunicazione, dopo aver frequentato il Liceo Artistico e un Corso di Grafica post-diploma (fonte: Bergamo News)

Ma le cose, d’un tratto, cambiano.

In un momento di crisi, l’agenzia di comunicazione chiude bottega. Così Michela, dopo 10 anni, si ritrova senza lavoro e senza progetti a portata di mano.

Durante i lunghi pomeriggi spesi a casa non c’era molto da fare. Se non disegnare.

Così la giovane bergamasca inizia a creare dei Pattern di grafica, che nel gergo del settore, significa creare modelli standard per immagini ripetute, magari a griglia o comunque allineate in un modo specifico.

Creati i pattern e create le immagini. I progetti erano lì. Cosa farne?

In un attimo, l’illuminazione.

Una pochette nera a tinta unica, appoggiata sulla scrivania, vicino al pc, le suggerì una possibile risposta: usare quei pattern come stampe sugli accessori.

Pertanto, nel 2016 nasce Pattern Thetravellove Bag, il brand di Michela Fiorendi.

Il tratto distintivo del marchio è il forte legame con il Viaggio, inteso come amore viscerale per l’incontro con nuovi luoghi e nuovi culture.

Michela adora viaggiare e, da quanto ha raccontato a Bergamo News, ha girato molti punti del globo, portandosi dietro sempre un bagaglio di emozioni e immagini.

Saranno queste immagini a tappezzare le borse Pattern Thetravellove Bag, rievocando i colori e le percezioni delle città del mondo.

Troveremo i fenicotteri rosa di Miami, e i Macarons francesi; le giraffe della Tanzania e gli agrumi della nostra Sicilia.

Io, personalmente, ho scelto il Marocco, con la mia shopping bag che racconta i mosaici di Marrachesh.

Sul sito ufficiale, molto dinamico e colorato, si possono trovare diverse linee tra cui scegliere. C’è anche un reparto dedicato interamente agli amici a 4 zampe, molto cari ai followers del marchio bergamasco. Infatti, c’è la possibilità di personalizzare la borsa con la foto del tuo cucciolo.

La borsa Pattern Thetravellove Bag non è solo un viaggio, ma è anche la promessa di compierlo. Trovo questo concetto molto interessante, poiché non tutti sono pronti a partire, ma nessuno si priva di sognare.

Il concept dietro le borse del marchio Made in Italy mi piace molto. E lo condivido. Del resto, io viaggio ogni giorno e lo faccio insieme a te.

La nostra continua esplorazione nel mondo delle borse ci porta in storie imperdibili, in nuovi modi di comunicare e di intendere i rapporti con le persone. Anche Fare Rete è un modo per scoprire. E noi stiamo crescendo, ogni giorno di più.

ECCO LA MIA BORSA PATTERN THETRAVELLOVE BAG

borsa pattern thetravellove bag

Come ti ho anticipato, ho comprato la mia borsa direttamente sul sito, il quale è un piccolo “viaggio” tra colori e disegni gioiosi.

L’ho pagata 103 euro, anziché 129, visto che era in saldi. Però ti informo che adesso è tornata a prezzo pieno.

È una Shopper Marrakech, in pelle sintetica e manici in vero cuoio; la texture è composta di maioliche marocchine su sfondo avorio; ha una chiusura a zip e 4 tasche interne.

Una delle cose importanti da sottolineare è la scelta di eliminare dalla produzione alcune componenti “poco green”, come il nickel, gli ftalati e la formaldeide, come informa il brand nelle informazioni che sono riportare nel packaging.

Questa scelta indica l’intenzione di produrre, sempre di più, verso la sostenibilità ambientale e sono molti i marchi che vanno in questa direzione.

Se l’intenzione di un brand è quella di eliminare i materiali di origine animale (la vera pelle o genuine leather), per motivazioni etiche, allora è doveroso eliminare anche tutti quegli elementi chimici che hanno un impatto ambientale considerevole. Sennò il principio etico cade a picco.

Anche se in questo caso, però, la borsa mi è stata consegnata avvolta nella plastica. Questo non è sostenibile! Si potrebbe, senza dubbio, scegliere una flanellina di cotone, per esempio.

Andiamo a vedere la mia borsa nel dettaglio:

  • È una borsa molto morbida, nonostante sia in finta pelle.
  • L’odore di “plastica” (finta pelle), seppur non intenso, riesco a sentirlo (purtroppo).
  • La mia shopper è spaziosa e capiente: potrò anche usarla in ufficio, visto che riuscirò a metterci dentro il portatile.
  • La borsa riporta, da un lato, la scritta Made in Italy e dell’altro il logo dell’azienda: sono dettagli importanti che partecipano all’informazione da parte del brand.

borsa pattern thetravellove bag

  • Il logo dell’azienda è anche riportato sulla fodera interna, molto carina.
  • All’interno della borsa sono presenti diverse tasche utili, più un’ulteriore tasca sulla parte posteriore della borsa. Questo rientra nella buona “funzionalità” della shopper.

borsa pattern thetravellove bag

  • Le cuciture sono lineari, semplici e fatte con il filo chiaro, un aspetto che gradisco molto.
  • La tintura si presenta bene: non gratta sotto mano, non mostra errori, né macchie inopportune.
  • Le rifiniture probabilmente sono il neo della borsa: vedo alcuni fili volanti che emergono dalle cuciture superiori. Ma , tutto sommato, sono piccolissime imperfezioni.

borsa pattern thetravellove bag

  • Gli accessori sono in color oro: questi ultimi, quasi sempre, rappresentano il “punto debole” delle borse, poiché sono molto esposti all’usura e quindi destinati a “consumarsi”, soprattutto per la galvanica. Ma sarà un problema che troverai sempre, poiché non si tratta di oro, argento o platino.

borsa pattern thetravellove bag

  • I manici della borsa sembrano resistenti, perchè cuciti all’interno e rinforzati; ma solo il tempo potrà dirmi se la borsa reggerà il peso di tutto l’occorrente quotidiano.

LA MIA BORSA PATTERN THETRAVELLOVE BAG È PROMOSSA?

La mia borsa Pattern Thetravellove Bag è un prodotto ben studiato e realizzato con estro e competenza.

Seppur presenta qualche lieve difetto di “fabbrica”, è una borsa che ben traduce lo stile del Made in Italy. E che nasce da un giovane talento pronto a mettersi in discussione.

La mia borsa è decisamente promossa!

Seguimi e ti farò sapere come mi sono trovata con la borsa Pattern Thetravellove Bag!

VOTI (0/5)

CUCITURE 4
TINTURA 4
RIFINITURE 3
RAPPORTO QUALITÀ/ PREZZO 4
UTILITÀ 4 1/2

GUARDA IL VIDEO DELLA MIA RECENSIONE ALLA BORSA PATTERN THETRAVELLOVE BAG!

borsa pattern thetravellove bag

SE HAI ALTRE BORSE DA SUGGERIRMI >> SCRIVI QUI SOTTO!

GRAZIE PER IL TEMPO CHE MI HAI DEDICATO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *