LE 5 POCHETTE SOTTO I 100 EURO, ADATTE AD OGNI OCCASIONE!

Dimmi che Borsa usi e ti dirò Chi sei!

Detto così appare un po’ pretenzioso, ma in effetti, ognuna di noi è legata, indissolubilmente, alla propia Borsa e alle abitudini che ne derivano.

Tuttavia, a prescindere dal tipo di Borsa che normalmente adoperi, sono quasi certa che nel tuo armadio c’è sempre posto per una Pochette!

Non importa se sei una donna da borsa extra-large, o al contrario, una tipa da marsuspio e via…dietro le porte del tuo corredo, ci saranno anche le magiche Pochette, le tue eleganti compagne di evento, le quali ti supporteranno sempre nelle occasioni particolari!

Mai correre il rischio, quindi, di non avere una Pochette a portata di Mano! ( letteralmente).

Per cui, in questo post, ti indicherò alcune Pochette che possono tornarti utili in diverse occasioni: dalla passeggiata in centro, fino ad una cerimonia in famiglia, o ad una cena con amici…

Elencherò 5 Pochette di brand, più o meno famosi, che hanno due caratteristiche principali: sono Borse di Qualità e costano meno di 100 euro.

MICHAEL KORS

il Brand Michael Kors nasce dai sogni di un giovanissimo uomo, che in breve tempo, passò dall’essere un semplice commesso di Manhattan ad avere la sua Prima Collezione di abbigliamento: siamo nel 1959 e il tenace Michael aveva solo 19 anni.

Clicca qui, per la RECENSIONE VIDEO COMPLETA SUL BRAND MICHAEL KORS.

Oggi, il marchio è tra i più famosi sul globo circa la produzione di borse: non esiste metropoli al mondo che non espone, nelle vetrine, una borsa Michael Kors; anche nel nostro paese è molto affermato, nonostante non si tratta di Made in Italy.

Al contrario, l’azienda non ha problemi a comunicare ai propri clienti che le Borse vengono prodotte in Asia, principalmente in Cina.

Questa informazione, oltre ad essere riportata, tramite un’etichetta, all’interno di ogni borsa, è rivelata anche da alcune particolarità del packaging: le parti della borsa avvolte nella plastica, di solito, indicano che il prodotto è importato. Al di là di questa caratteristica, le borse Michael Kors presentano una pelle di qualità, che non “gratta” al tatto, e una buona struttura complessiva, fino alla cura delle rifiniture.

FURLA

Il sito web dell’azienda è realmente un mini-viaggio nel brand e nelle sue proposte. Furla è una “bella esperienza” per il consumatore, a partire dall’acquisto, fino al packaging e a tutte le etichette che troverete nella borsa, circa le informazioni sul materiale adoperato e il modo per prendersene cura.

CLICCA QUI, per la RECENSIONE VIDEO COMPLETA SUL BRAND FURLA.

la casa produttrice cura abbastanza i suoi prodotti, dalle cuciture fino agli accessori: la chiusura delle sue borse è stata “di ispirazione” per così dire, per molti marchi che hanno cercato di riproporla. Non è il caso della nostra Pochette, la quale presenta, invece, delle lampo ben fatte. La tintura, invece, potrebbe essere migliorata.

REBB

Non posso nascondere il mio entusiasmo per questo brand, poichè si tratta di pelletteria Made in Napoli. Stiamo parlando infatti, di un’azienda che nasce nel 2011 dall’artigianato napoletano e, in poco tempo, riesce ad espandersi. Tuttavia, l’acquisto resta ancora a Chilometro zero, per così dire…quasi come se il passaggio avvenisse dalla fabbrica al consumatore! Questo perchè non è un colosso della moda e, quindi, non ci sono molti intermediari di mezzo.

CLICCA QUI, per la RECENSIONE VIDEO COMPLETA SUL BRAND REBB.

Una delle singolarità del marchio partenopeo è, senz’altro, data dal pellame adoperato: molto resistente e dai colori particolari, non usuali.

Inoltre, è la componente grafica a diversificare REBB sul mercato: le stampe che richiamano la flora e la fauna (molti animali), molto colorate e lucenti, arrivano velocemente all’occhio, senza precluderne l’eleganza.

Il Made in Italy è certificato e riportato sulle etichette interne, oltre che ad emergere visivamente nella cura dei particolari e degli accessori, come le lampo, ben salde al corpo della borsa.

LE ZIRRE

Restiamo nei confini napoletani: anche LE ZIRRE è un brand che nasce e produce nella mia città, ancorandosi alla nostra tradizione pellettiera, ma con una filosofia del tutto innovativa!

Quest’azienda, infatti, produce le proprie Borse con la tecnica del Riciclo creativo, adoperando, per la fabbricazione, materiali di scarto di altre lavorazione, evitando di cestinarli.

CLICCA QUI, per la RECENSIONE VIDEO COMPLETA SU LE ZIRRE.

La scelta di produrre in modo etico, seguengo le linee guida dell’ecosostenibilità, ha portato il brand, in alcuni casi, a ridurre le cuciture e a Non adoperare alcuna tintura sui tessuti.

Ed è proprio il marchio a fornirti, in modo simpatico, grazie ad un cartellino posto sulla borsa acquistata, i 5 motivi per sceglierlo: è Ecosostenibile – è Made in Italy – è Modaiolo – è Fatto a mano – è un Lusso accessibile.

MARKS&ANGELS

Non tutti lo sanno, ma si tratta del brand creato da Alessia Marcuzzi, nel 2012 , il quale basa la sua produzione sull’artigianato italiano.

Infatti Marks&Angels produce in Italia, mantenendo fede ai caposaldi del Made in Italy.

CLICCA QUI, per la RECENSIONE COMPLETA SU MARKS&ANGELS.


Il modo in cui il marchio interagisce coi clienti, rende l’esperienza del consumatore molto piacevole: certificazioni, informazioni sul materiale e sul mantenimento, e non ultimo, i ringraziamenti di Alessia Marcuzzi, danno all’acquisto un valore aggiunto; inoltre, la qualità è una caratteristica evidente della Borsa, assieme alla cura per i dettagli, alle cuciture e alla tintura.

Hai comprato borse di questi brand? Dimmi qual è la tua esperienza.
Alla prossima Borzella


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *