ZAINO BORSA ELISENDRA, IN VERA PELLE: LA MIA RECENSIONE

Nel mio continuo dissidio interiore tra una borsa ed uno zaino, in questo articolo ti parlerò di una nuova borsa che ho comprato e che promette di soddisfare, la mia perenne insoddisfazione.

Ho comprato una borsa – zaino Elisendra e l’ho pagata 100 euro, anziché 300. In pratica, ho fatto un affare! Pare che adesso costi circa 89 euro. Quindi se sei interessata, ti conviene approfittare della promozione.

Molte di voi mi hanno suggerito questa borsa, e ho trovato diverse pubblicità del marchio sui social, soprattutto su instagram. Per cui, mi sono incuriosita particolarmente, e ho deciso di comprarla.

I tuoi consigli, in fondo, sono il motore principale delle mie esplorazioni… quelle che riguardano le borse e tutti i loro significati.

Se mi segui, sai che compro tutte le borse che scelgo di recensire. Non accetto regali, né compensi economici da nessuno: se parlo “bene” di una specifica borsa è perché lo merita. Perché dopo l’analisi tecnica di tutti gli aspetti principali, risulta essere una borsa di qualità.

Molti mi chiedono perché lo faccio…e le motivazioni sono ancora le stesse: si tratta del mio modo personale di combattere la contraffazione, aprendo finestre sui brand onesti e le borse originali.

Quello che ho capito negli anni è che non si compra una borsa contraffatta per convenienza, ma soprattutto per “mentalità“. È un atteggiamento di acquisto fin troppo consolidato nelle abitudini… e tutto questo deve cambiare. La legalità dovrà emergere in tutta la sua bellezza.

Nel video della mia recensione alla borsa Elisendra ti ho anticipato che avrei scavato un po’ nella storia di questo brand e nelle radici della sua nascita. Ebbene, non ho trovato molte informazioni, ma alcune sono abbastanza interessanti.

In effetti Elisendra non è un vero e proprio brand, ma uno Store on line. Una sorta di magazzino virtuale che ti offre una grande varietà di prodotti a prezzi piuttosto competitivi.

Perché può permettersi prezzi bassi?

Perché l’azienda in questione si occupa di produzione conto terzi di accessori e di pelletteria. Pertanto, ha scelto di produrre una propria linea di articoli e proporli nello Store on line.

Anche io mi occupo di produzione conto terzi, dedicandomi alle borse Made in Italy che seguono la tradizione della pelletteria napoletana. Le borse rappresentano un po’ il mio piccolo universo. E non mi stanco mai di fare nuove scoperte.

Elisendra produce le borse e gli accessori in Italia, precisamente in Toscana, una delle regioni-simbolo della pelletteria Made in Italy; di questo sono oltremodo contenta: il Made in Italy, a mio parere, è la terra da cui bisogna ripartire per dare una nuova speranza al Paese.

Mentre leggevo le informazioni sullo store Elisendra, mi sono chiesta Chi ci fosse dietro l’idea del progetto. Sì, ho questo difetto: quando si tratta di produzioni e di Made in Italy devo sempre andare a fondo. Ma credo che gli dei mi perdoneranno.

Si chiama Pablo Baldini ed è un giovane designer italiano. Lo stilista Made in Italy ha iniziato molto presto il suo percorso professionale, aveva solo 18 anni e il suo sogno già lo conosceva!

Lavorando come artigiano della pelletteria per diversi laboratori conosciuti. Dopo aver lavorato per molti brand famosi, tra cui Prada Milano, diventando uno dei gruppi più “giovani” a collaborare con un Brand di tale caratura internazionale, Pablo decide di puntare su un brand tutto suo, dando vita al marchio Pablo Baldini. 

Il marchio ha da subito un ottimo riscontro di pubblico, e non solo… Vogue chiede i suoi pezzi per la Vogue Fashion Night Out, uno degli eventi fashion più importanti di Milano!

Il 2016 è l’anno di un nuovo passo in avanti grazie all’ideazione e messa in produzione della Kover Bag: la borsa intercambiabile, modello icona del brand!

Uno dei punti di forza del marchio è stato il modo di usare la rete e i supporti digitali, che gli hanno permesso di posizionarsi sul web ed avere visibilità sui canali social.

Da questo, ho dedotto che Elisendra è un progetto virtuale del giovane stilista italiano, il quale continua a portare avanti anche il suo brand personale.

È come se lo store/marchio Elisendra fosse un contenitore di prodotti selezionati per il web, tutti riconducibili alla scuola del Made in Italy e alla nuova donna italiana, intraprendente ma al contempo elegante e chic.

Ad ogni modo, se hai informazioni più dettagliate sul brand o conosci qualche curiosità da condividere, scrivimi pure sotto quest’articolo!

ECCO LA MIA BORSA / ZAINO ELISENDRA

BORSA ELISENDRA

Come ti ho anticipato, ho pagato la mia borsa 100 euro, risparmiando molto rispetto al costo iniziale che era di 300 euro.

Com’è la mia borsa?

Mi piace?

Tra poco ti farò sapere se è promossa. Adesso, analizziamo insieme gli aspetti più importanti.

Appena “spacchetto” la mia borsa, noto subito l’eccessiva presenza di plastica nel packaging. A mio avviso, tutto questo involucro potrebbe essere evitato!

All’interno trovo una flanellina, non logata e molto semplice. Io le preferisco logate, dal momento che ho molte borse e faccio confusione con gli accessori correlati.

Il modello della mia borsa Elisendra è lo Zaino Saray, in pelle martellata, color blu navy.

Le caratteristiche principali sono:

  •  Pelle martellata

La pelle martellata è quella che presenta sulla superficie delle piccole rughe, le quali con il tempo, daranno alla borsa un aspetto molto affascinante. Ricordo che mio padre adorava usare nella produzione questo tipo di pelle, soprattutto per gli accessori di piccola pelletteria maschile. E devo dire che anche a me piace molto.

  • Doppi lacci imbottiti

BORSA ELISENDRA

Gli spallacci della borsa Elisendra, cioè le due cinghie che usiamo per indossare lo zaino, sono imbottiti. Questa è una caratteristica importante per uno zaino, perché risulterà più comodo… più a lungo.

  •  Chiusura con zip

BORSA ELISENDRA

La chiusura principale dello zaino possiede una zip: quest’aspetto mi piace molto perchè trovo questo tipo di chiusura molto comoda, soprattutto durante i viaggi e i lunghi spostamenti. Con l’aggiunta di un piccolo lucchetto, ad esempio, potremmo avere la sicurezza che nessuno potrà aprire la nostra borsa.

Inoltre, la chiusura grande con zip permette di avere una visuale completa della parte interna dello zaino: spesso succede, infatti, che una struttura “a sacco”, per così dire, non ti permette di vedere completamente dentro la borsa, essendo la parte superiore più stretta. In questo caso, invece, potrò guardare facilmente all’interno del mio zaino.

  • Lavorazione e cuciture tono su tono

Sia la tintura che le cuciture sono fatte tono su tono, cioè dello stesso colore della pelle, senza alcun contrasto. Le cuciture inoltre sono ben fatte e regolari; anche la tintura si presenta bene: è asciutta e non gratta sotto mano.

  • Unico scomparto interno

BORSA ELISENDRA

Lo scomparto interno è unico e capiente, anche se, dalle foto sul sito, mi immaginavo lo zaino più grande. Lo scomparto è unico, ma le zip sono tante!

Ci sono mini taschini sui diversi lati della borsa, compresa la superficie posteriore. Alcuni sono troppo piccoli; altri, invece, potrò usarli. Ma la presenza delle zip, in fondo, sembra più estetica che funzionale. Cioè sembrano veri e propri accessori della borsa.

  • Tasca interna porta oggetti

All’interno della borsa c’è una tasca porta oggetti, la quale può essere molto utile per lo smartphone.

  • Genuine Leather Made in Italy

Genuine Leather significa Vera Pelle; e le informazioni della borsa mi dicono che tutta la lavorazione è fatta in Italia, compresa quella che riguarda la pelle vera e propria.

Uno dei particolari che preferisco del mio zaino Elisendra è la possibilità di aggiungere la tracolla e farlo diventare una borsa: mi aspettavo la tracolla più lunga, ma in fondo va abbastanza bene.

borsa elisendra

Guardo le Rifiniture della mia borsa Elisendra e noto che c’è stata molta attenzione per i particolari: non ci sono fili volanti o punti di cucitura approssimativi; non ci sono macchie di tintura; mi piacciono molto i bordini della borsa, i quali seguono il perimetro della struttura in modo molto semplice e lineare.

LA MIA BORSA ELISENDRA È PROMOSSA?

La mia borsa è Promossa!

  • Non ho notato difetti di lavorazione o errori nelle rifiniture;
  • Mi piace il tipo di pelle e il modo in cui è stata lavorata;
  • Trovo la struttura dello zaino piacevole esteticamente, ma anche funzionale;
  • Si tratta di un prodotto che mette assieme le conoscenze del Made in Italy e le esigenze di stile, visto che il mio zaino è molto fashion.

Comprare borse originali non significa scegliere, necessariamente, i brand prestigiosi e ultra-costosi. Esistono molte realtà del territorio che lavorano con dedizione e qualità, compresi gli artigiani delle botteghe del tuo quartiere.

Compra Sempre Borse Originali e scegli di supportare chi lavora con amore, e soprattutto, con onestà.

I VOTI (0/5)

CUCITURE 4 1/2
TINTURA 4 1/2
RIFINITURE 4
RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO 5
UTILITÀ 4 1/2

SEGUIMI E, DOPO AVERLA USATA, TI FARÒ SAPERE COM’È ANDATA CON LA MIA BORSA ELISENDRA…

GUARDA IL VIDEO DELLA MIA RECENSIONE ALLA BORSA ELISENDRA!

BORSA ELISENDRA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *