BORSA CAFÈNOIR: LA MIA RECENSIONE AL BRAND MADE IN ITALY

Ho comprato una borsa CafèNoir, un brand Made in Italy nato a San Miniato Basso (Pisa) nel 1992.

Mi piace la mia nuova borsa? Tra poco lo vedremo insieme, esplorando tutti i dettagli!

CafèNoir propone accessori di tendenza a prezzi abbordabili e competitivi. Troviamo anche Qualità?

Questo lo scopriremo tra poco, valutando da vicino tutte le caratteristiche della mia borsa.

In pochi anni dalla sua nascita, il brand, che ha concepito i suoi prodotti sulla scuola della pelletteria toscana, è cresciuto notevolmente, passando dalla produzione di scarpe e accessori fino all’abbigliamento.

Attualmente CafèNoir conta 2.500 punti vendita plurimarca in tutta Europa e 15 monomarca; 80 dipendenti, 4 outlet e un retail esteso in tutti i paesi.

Come molte altre storie, anche questa ha avuto le sue svolte vincenti.

E nel caso di CafèNoir, si tratta di precise scelte manageriali, le quali non hanno avuto paura di gettarsi nel turbine della modernità e dell’innovazione tecnologica.

Una delle mosse astute, infatti, riguarda l’adozione della Full Collection Shop, che integra il virtuale con il “fisico”. Cosa significa?

Come spiega Stefano Peruzzi, uno dei tre soci del brand, in un’intervista su IlSole24Ore, in ogni negozio CafèNoir è possibile trovare l’intera collezione del brand, ossia tutti prodotti di tutte le linee concepite. Tali prodotti vengono mostrati nei cataloghi (cartacei o virtuali) e scelti dal cliente, con la possibilità di ritirarli il giorno dopo al negozio o riceverli direttamente a casa.

La risposta del pubblico è stata massiccia. Ma è solo uno dei punti forti del brand toscano, il quale continua ad avere il successo maggiore proprio in Italia, grazie alla fedele produzione Made in Italy.

Tuttavia l’espansione, durante questi anni, è stata sorprendente; il focus principale è il mercato Europeo, con l’apertura di una filiera distributiva  in Spagna.

Le scelte stilistiche sono orientate a “coprire” diversi outfit, da quello sporty fino a quello più sexy e serale, grazie alle paillettes e alle fantasie animalier. L’obiettivo è stato quello di creare un total look CafèNoir che potesse arrivare a tutti i gusti e a tutte le esigenze.

Iniziare con la produzione di scarpe, seguendo la scia dell’artigianato toscano, ha significato espandere il proprio know how alla produzione accessori di pelletteria, come le borse e i portachiavi, fino all’abbigliamento, sia maschile che femminile.

Del resto il Made in Italy possiede innumerevoli modi di esistere.

Come ti ho anticipato, CafèNoir ha scelto una fascia di mercato “raggiungibile”, per così dire, poiché propone un Made in Italy a prezzi abbordabili; ha scelto quindi un pubblico ampio e trasversale.

Ed esistono molte realtà che hanno fatto questa scelta, più vicina agli acquisti e più lontana dal mondo del lusso: a mio avviso, tali marchi rappresentano una valida risposta a tutti quegli “atteggiamenti” che giustificano gli ACQUISTI FALSI.

Ho sentito molte volte dire che si comprano borse false perchè quelle “originali” costano troppo.

Ebbene, significa che stai risparmiando , ma stai scegliendo una borsa scadente, prodotta dal mercato criminale della contraffazione.

La contraffazione è una delle piaghe socio – economiche più pericolose: oltre a sfruttare barbaramente la manodopera specializzata e speculare sulle risorse umane e ambientali, procura un danno di circa 8,6 miliardi di euro al mercato italiano legale. Cioè a tutti noi.

La lotta al mercato illegale è un punto fermo della mia attività sul web: da diversi anni, faccio Recensioni alle borse che compro per accendere una luce su tutti i marchi onesti che hanno messo in piedi progetti sani.

Scoprire nuove borse e raccontare le storie di Chi le ha create, sono le mie più grandi passioni.

L’obiettivo è quello di parlare al mio pubblico per renderlo Libero di Scegliere! Conoscenza e informazione sono gli strumenti indispensabili.

Per cui, NON LO FACCIO IN CAMBIO DI SOLDI: le mie Recensioni sono spontanee e senza scopo di lucro.

Nessun marchio che ho scelto di recensire mi ha mai pagato o fatto “omaggi”. Le borse che trovi sul mio canale youtube o su questo blog sono prodotti acquistati con i miei soldi.

Perché lo faccio?

Perché credo che ognuno di noi possa in qualche modo partecipare alla lotta contro il crimine, e nel mio caso, la battaglia è quella contro la Contraffazione, un becero sistema criminale che distrugge intere famiglie.

Parlare dei marchi onesti, famosi o non, è il mio modo di portarti verso gli acquisti legali e autentici.

Ed è il mio modo di supportare la produzione nel nostro paese: mi occupo di produzione conto terzi di borse Made in Italy, seguendo la storia della pelletteria napoletana. Conosco tutto il suo splendore, ma anche i suoi problemi.

E ti assicuro che l’esistenza del mercato criminale parallelo è uno di essi.

ECCO LA MIA BORSA CAFÈNOIR

borsa cafènoir

Ho comprato la mia borsa direttamente sul sito ufficiale, sia perchè sono naturalmente pigra, sia perchè mi piace testare gli strumenti messi a punto dai diversi brand, soprattutto quelli legati all’ e-commerce. E mi sono trovata abbastanza bene!

Ho scelto un modello standard, large, in similpelle.

In effetti, mi ha fatto molto piacere leggere sul sito del marchio che la borsa è in “similpelle”, perchè spesso trovo molti errori legati alla spiegazione dei materiali.

Infatti, mi sono imbattuta in descrizioni di borse che parlavano di ECO-PELLE, quando la borsa in questione era in similpelle (o finta pelle).

E la differenza è abissale: tu la conosci?

Ne ho parlato in un mio articolo dedicato, nel quale spiego che l’Eco-pelle è Vera Pelle, a differenza degli altri materiali suddetti.

Ho ricevuto la mia borsa in una grande scatola, che riporta all’interno tutte le informazioni utili per il consumatore: descrizione prodotto, contatti e via dicendo.

La borsa è avvolta nella sua flanellina, che non è logata. All’interno della borsa trovo carte d’imbottitura, ma forse non abbastanza! Di solito preferisco volumi più grandi, affinché sostengano la borsa e non favoriscano piegature dannose.

Assieme alla borsa, mi è arrivato un catalogo CafèNoir che mi propone tutti gli articoli del brand. Ottima mossa!

Vediamo nei DETTAGLI la mia borsa:

  • È una borsa molto capiente, quindi perfetta per un’organizzazione giornaliera, dall’ufficio fino la sera. Come sai, adoro le borse grandi e questa fa proprio al caso mio!
  • È caratterizzata dal doppio manico e la doppia lampo, che rendono la borsa “cascante” una volta indossata.
  • I tiralampo mi piacciono molto: si tratta di accessori che completano il prodotto e che spesso vengono sottovalutati. La scelta di curare questo dettaglio l’approvo in pieno!

borsa cafènoir

  • All’interno trovo una fodera logata e una semplice tasca con zip. La struttura è molto semplice.

borsa cafènoir

  • La tintura è assente perchè la borsa, compreso i manici, è completamente rimboccata.
  • Le cuciture non si presentano “perfette”: ci sono alcuni punti di cucitura che presentano fili volanti – le cuciture interne che legano la fodera al corpo della borsa non sono molto curate, per cui ho timore che la fodera si possa scucire – le lampo non sono cucite correttamente ai tiralampo.
  • Le rifiniture, come le cuciture, presentano approssimazione: i fili volanti sparsi qui, e lì e il mancato controllo delle cuciture mi dicono che il controllo finale non è stato molto efficiente.
  • L’etichetta interna mi dice che la borsa è Made in Italy.
  • Il rapporto qualità/prezzo è, comunque, vantaggioso poiché nonostante i piccoli difetti trovati, siamo di fronte ad un Made in Italy ben pensato, studiato e fatto con materiali di qualità. Bastava un po’ di cura in più per i dettagli!

LA MIA BORSA CAFÈNOIR È PROMOSSA?

La mia borsa CafèNoir è promossa.

Spesso accade che per permettere al prodotto di avere un prezzo accessibile, si sceglie di  ammortizzare i costi di produzione. E tagliare dove si può.

In questo caso, non è in discussione la qualità dei materiali e degli accessori, ma il controllo qualità e quella peculiare attenzione per i dettagli.

Si tratta di errori accettabili, dal momento che ti permettono di acquistare un prodotto Made in Italy studiato, e radicato nella scuola toscana, ad un prezzo molto vantaggioso.

Per questo la mia borsa CafèNoir è decisamente promossa.

Seguimi per sapere come mi sono trovata con la borsa a scoprire Nuove Borse Originali!

VOTI (0/5)

CUCITURE

3

TINTURA

ASSENTE

RIFINITURE

3

RAPPORTO QUALITÁ/PREZZO

4

UTILITÁ

5

GUARDA IL VIDEO DELLA RECENSIONE ALLA BORSA CafèNoir!

 

borsa cafènoir

SE HAI UN’ALTRA BORSA DA CONSIGLIARMI >> SCRIVI QUI SOTTO!


"Il bello delle borse originali, è che puoi esibirle.

Compra sempre originale!"

Grazie del tempo che mi hai dedicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *