Ho comprato una borsa CAFÈ NOIR. Ecco la mia opinione.

Come spesso mi succede, quando contesto chi compra merce contraffatta, mi viene chiesto quale può essere un’alternativa legale per quel budget.

Mi chiedono ovviamente, borse alla moda e che permettono a chi ha pochi soldi da investire, comunque di essere “ok”, molto più di chi compra una borsa “pezzotta”.

Per questo ho deciso di acquistare una borsa del marchio Cafè Noir, che già conoscevo per le scarpe, ma che non avevo mai utilizzato per gli accessori.

Ecco un po’ di storia..

Il brand nasce nel 1997 a San Miniato Basso (Pisa), come brand di scarpe, appunto e di accessori.

Nel 2014 parte anche la prima linea di abbigliamento. Il tutto dedicato al mondo delle donne. 

La produzione, non ho bene capito se in totale o in maniera parziale, viene sviluppata nei laboratori che si trovano in Toscana, Emilia Romagna e Veneto e che producono in esclusiva per il brand.

Punti di forza dell’azienda, oltre al prodotto sono:

  • Management giovane che ha contribuito a sviluppare una cultura innovativa e moderna
  • I processi aziendali basati su know how profondo e supportato da processi tecnologici

Café Noir  si propone come un “lusso accessibile”.

Numerosi sono i punti vendita che rivendono prodotti a marchio Café Noir. 

Il target a cui fa riferimento è una donna tra i 25 ed i 45 anni, con uno stile elegante ed essenziale.

I prezzi vanno dai 55€ di una pochette, ai 99€ di una borsa a mano in eco-pelliccia.

Il modello che ho scelto è una sacca, nera, con zip metalliche color nichel. È in simil pelle e sul sito è scritto correttamente, urrà urrà!

L’ho acquistata sul sito ed ho pagato 95€.

Prima di lasciarti al video della recensione, ti invito ad iscriverti al mio canale YouTube. Ecco il video:

Ci vediamo presto.
Ciao da Ornella
"Il bello delle borse originali, è che puoi esibirle.

Compra sempre originale!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *