PRODUZIONE BORSE CONTO TERZI: I PRIMI PASSI DA FARE

Ti interessa avviare una produzione di borse conto terzi e stai studiando i primi passi da fare?

Oggi ti aiuterò a capire quali sono gli step importanti prima di iniziare a produrre le tue borse, affinché non ci siano perdite di tempo e soldi.

Anche se il tuo marchio è già affermato sul mercato e hai già molta esperienza sulla produzione conto terzi, questo articolo può esserti molto utile.

PERCHÈ?

Perchè il mondo della produzione è molto articolato e magari ti sei imbattuto in spiacevoli sorprese che ti hanno causato imprevisti disastrosi. Del resto, si lavora per migliorare.

… E ogni giorno puoi scoprire nuovi aspetti del tuo settore, più o meno necessari.

Il primo passo fondamentale verso la tua produzione borse conto terzi è L’idea: che tu sia un designer, un brand o una catena commerciale… Le Idee Chiare sul progetto da realizzare sono l’ingrediente essenziale della tua produzione.

Quando parlo di idee chiare parlo di elementi concreti che possano dare inizio alla tua pianificazione.

COSA COMPRENDONO LE “IDEE CHIARE”?

  • Devi avere un disegno della tua borsa quanto più vicino alla “realtà” che vuoi produrre.
  • Devi avere un prospetto sui materiali da usare e gli accessori.
  • Devi sapere il posizionamento che la tua borsa dovrà avere sul mercato: a chi è destinata? Quale sarà la fascia di prezzo?
  • Devi fare una ricerca su Chi sono i tuoi concorrenti e quali prodotti offrono.
  • Devi aver fatto una minima pianificazione sulla strategia di marketing che userai: quali saranno i tuoi principali canali di comunicazione?

Non si tratta di un piano di lavoro rigido e irremovibile. Ma della tua visione più o meno organizzata circa il lavoro da affrontare; un vero e proprio work in progress che si perfezionerà ogni giorno, grazie soprattutto al supporto da parte del produttore che ti guiderà nello sviluppo di tutte le fasi della produzione.

Avere le idee chiare su cosa produrre è un passo imprescindibile per la buona riuscita della tua produzione, perchè avere le idee chiare ti aiuterà anche nella scelta del produttore.

PERCHÈ?

Se cerchi un nuovo produttore è perchè stai mettendo in discussione tutto il tuo lavoro. E fai bene!

Arriva sempre il momento di svolta, in cui ridisegni il tuo progetto in base alla tua crescita professionale, e ai tuoi nuovi sogni.

Per cui, è giunto il momento di fare la rivoluzione e farla bene!

Senza dubbio, si tratta di cambiamenti importanti: non è certo facile decidere di affidare il tuo intero progetto (e le tue sorti economiche) a qualcuno che non conosci. Non è per niente facile “fidarti” in poco tempo, dopo qualche chiacchierata in fabbrica e una pacca circostanziale sulla spalla.

Per cui, è il caso che tu sia molto lucido e che non ti faccia prendere dall’entusiasmo della tua nuova produzione.

Spesso, infatti, preso dalla voglia di mettere in vetrina velocemente la borsa che hai in testa, ti trovi ingabbiato in accordi lacunosi e approssimativi… ti trovi alle prese con produttori ritardatari e vetrine completamente vuote.

E la colpa sarà anche tua!

Sì perchè hai mancato di lucidità e non hai vagliato bene Chi avevi davanti.

Io mi occupo di produzione borse conto terzi a Napoli, nell’ambito della pelletteria campana e la sua storia artigianale. E di storie ne ho sentite tante: purtroppo alcune erano spaventose.

 

Ho sentito di preventivi molto bassi e molto attraenti, che hanno dato luce a produzioni scadenti e non in linea con gli standard scelti inizialmente dal cliente, sia per quanto riguarda i materiali che per tutto il resto.

Ho sentito di contratti firmati in cinque minuti e di produzioni consegnate dopo tre anni.

Ho sentito di brand che non hanno mai pagato le borse ricevute… e di fabbriche costrette a chiudere dopo la grande perdita.

Per cui, non rischiare niente! E continua a leggere quello che sto per dirti.

Come ti ho anticipato, le idee chiare ti aiuteranno anche nella scelta del produttore.

Un progetto ben definito potrà aiutarti nel primo confronto con chi produce, poichè fin da subito potrete capire, in linea di massima, se entrambi potrete affrontare il lavoro.

Il produttore conosce il proprio sistema organizzativo e i propri tempi, mentre tu conosci le tue esigenze: ebbene, le idee chiare ti serviranno proprio a creare l’incontro tra le due cose. Ma è solo il primissimo passo.

Saranno quelli successivi a decidere se siete fatti veramente l’uno per l’altro, fino a portare a termine una produzione.

Un produttore serio, inoltre, sarà molto interessato al tuo progetto perchè è da lì che parte tutto. Mi spiego meglio!

Negli ultimi decenni, il caos che gira attorno a questo settore, ha creato realtà molto strambe: le fabbriche di borse conto terzi si propongono anche come Ufficio Stile, pur non avendo un Ufficio Stile munito di professionisti. In pratica, procurano al cliente modelli di borse già fatti, compresi materiali e rifiniture.

Il più delle volte, si tratta di modelli generici copiati dai marchi più famosi, secondo le tendenze del momento.

Ebbene, quando incontri questo tipo di azienda, inizia a scappare!

Al contrario, esistono realtà aziendali molto grandi che posseggono realmente un Ufficio Stile, fatto di modellisti, designer e altri professionisti. Ma sono poche.

Pertanto, un produttore serio che lavora con professionalità sarà oltremodo entusiasta di incontrare un cliente che ha le idee chiare sulla borsa da produrre e sull’intero progetto di business.

Ma, come abbiamo detto prima, il produttore giusto sarà anche il tuo aiuto principale nello sviluppo di tutta la produzione:

  • Quali materiali scegliere nello specifico?
  • Quale tipo di accessori conviene acquistare?
  • Da chi rifornirsi?
  • Qual è la struttura migliore per la tua borsa?

Questi sono solo alcuni dei punti che potrai sviluppare con il tuo produttore se lavorerete in sintonia.

Durante gli ultimi anni, ho messo a punto un Metodo di Lavoro che parla proprio di questo: chiarezza – progettazione – confronto.

All’interno del metodo che ho elaborato, ci sono due fasi importanti dopo il primo approccio tra il brand e il produttore: Analisi e Sviluppo.

Entrambe le fasi hanno obiettivi specifici che potranno determinare il successo della produzione; dalla creazione del cartamodello, del prototipo e del campione, fino all’elaborazione di una Scheda Tecnica dettagliata sui tempi e sui costi….

Il lavoro servirà a pianificare, ancor prima dell’avvio della produzione, tutte le fasi più importanti.

E solo dopo la creazione della Scheda Tecnica, tu mi dirai se io sono il produttore giusto per la tua linea di borse.

RICHIEDI SUBITO UN’OFFERTA PERSONALIZZATA PER LA TUA PRODUZIONE BORSE CONTO TERZI!

Uno dei consigli importanti che sento di darti è cercare un produttore che CI METTE LA FACCIA.

Nell’epoca della produzione sfrenata, del caos che gira intorno alla qualità e dei ciarlatani aziendali… cerca:

PERCHÈ?

Perchè la volontà di Fare Rete è collegata alla passione per il proprio lavoro, che tu sia un professionista di settore, o che tu sia un produttore di borse conto terzi.

Ci sono ancora molte cose da dire sulla Produzione. E sarò contenta di raccontartele in questo blog!

Non smettere di seguirmi…

RICHIEDI SENZA IMPEGNO UN’OFFERTA PERSONALIZZATA PER LA TUA PRODUZIONE DI BORSE!

PRODUZIONE BORSE CONTO TERZI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *