PRODUZIONE BORSE CONTO TERZI: PROTOTIPO E CAMPIONE

Produzione borse conto terzi: ti spiego alcune fasi principali che riguardano la creazione di una linea di borse.

Molte volte mi sono ritrovata a parlare con persone interessate ad avviare una produzione, ma un po’ confuse sulle modalità e i passi da seguire.

Questo accade perché, spesso, capita di incontrare produttori un tantino approssimativi, sia sulle informazioni che riguardano la produzione, sia sulle diverse fasi che la compongono…

Ma è proprio da queste fasi che dipende la buona riuscita di una produzione.

Ogni step che seguirai è fondamentale. E ognuno di essi possiede la stessa importanza… quindi merita tutte le cure necessarie!

Io mi occupo di Pelletteria e di produzione borse conto terzi, nel cuore di Napoli, seguendo gli insegnamenti che l’artigiano napoletano tramanda da decenni.

Sono stati i miei genitori a raccontarmi la storia della nostra pelletteria e a trasmettermi le conoscenze per la produzione. E, in fondo, non smetteranno mai di essere i miei maestri.

produzione borse conto terzi
Io con mia madre

Incontrare un produttore serio ti permette di realizzare un progetto valido, e studiato nei più piccoli dettagli.

Anche i marchi più famosi ed autorevoli sono alla continua di ricerca di produzioni affidabili, perché l’accessorio borsa richiede un lavoro di qualità. Sopratutto se si tratta di borse Made in Italy.

Il Made in Italy negli ultimi tempi sta riscattando i suoi modi di esistere, fatti di selezione, manodopera specializzata e legalità. Ma, per molto tempo, questo settore è stato minacciato da molte produzioni scadenti, illecite e prive di qualità.

Le fabbriche invisibili che minacciano il Made in Italy esistono ancora.

Ma, personalmente, intravedo una nuova luce, e un nuovo modo di comprare: una delle cose che ci salverà è proprio l’acquisto consapevole. Conoscere ciò che stai comprando è la chiave per la crescita collettiva ed economica.

È per questo motivo che quest’articolo interessa anche a te… che non intendi produrre una linea di borse, ma che ne compri molte!

Sul mio sito ufficiale, puoi trovare una sezione che parla del mio Metodo di Lavoro, messo a punto negli anni per soddisfare tutte le esigenze della scena: quelle del cliente (brand, designer) e quella del produttore (in questo caso, io).

È un metodo che si basa sulla chiarezza, la trasparenza e la reciprocità: in fondo, senza il dialogo ed il confronto costante… nulla riesce bene!

Ma tutto parte da te: hai le idee chiare su Cosa Vuoi Produrre? Sai chi è il tuo pubblico e quale prezzo dovrà avere la tua borsa?

Queste sono informazioni che un brand posizionato sul mercato, già conosce.

Mentre rappresentano un problema per un marchio emergente, oppure per una produzione ex novo di un brand già esistente.

Assodato il primo step (le idee chiare), adesso si può iniziare a camminare verso la produzione. Ma non subito….

Prima della produzione vera e propria, c’è l’Analisi: la fase in cui saranno creati il Prototipo e il Campione della tua borsa.

PRODUZIONE BORSE CONTO TERZI

PRODUZIONE DI BORSE CONTO TERZI: IL PROTOTIPO

Una volta che arrivi ad avere le idee chiare e limipide sulla tua borsa, ricavi il Disegno.

Dal disegno si passerà alla creazione del Prototipo:

  • Il Prototipo è il modello della tua borsa, realizzato secondo le dimensioni e la struttura generale prevista nel disegno. Ma i materiali non saranno quelli previsti dal progetto, nè sarà provvisto degli accessori pensati per la borsa. Il Prototipo servirà esclusivamente ad avere un’idea generale della borsa, per poi apportare le modifiche necessarie alla struttura e alle dimensioni.

Dopo la creazione del prototipo, arriva il momento di produrre il Campione della tua borsa.

PRODUZIONE DI BORSE CONTO TERZI: IL CAMPIONE

Dopo aver creato il disegno e stabilito tutte le modifiche necessarie grazie al prototipo… si passerà a produrre il Campione, ossia il modello concreto della tua borsa.

  • Il Campione sarà realizzato con le dimensioni e i materiali pensati per la tua borsa, e con gli accessori e i dettagli dell’intero progetto.

Grazie alla realizzazione del Campione, potremmo avere la Scheda Tecnica.

COS’È LA SCHEDA TECNICA?

Si tratta di una scheda completa che ci informerà di tutti gli aspetti della borsa:

  • Quanto materiale è stato utilizzato
  • Quanti accessori
  • Quanto tempo è stato impiegato per la produzione
  • Quanta manodopera è servita

Grazie alla Scheda Tecnica, in sostanza, sapremo quindi con precisione i Costi e i Tempi della produzione.

Sempre più spesso, ascolto storie molto preoccupanti in merito alla produzione di borse.

Marchi autorevoli e ben posizionati sul mercato hanno trovato molti ostacoli per produrre nuove collezioni: “Ho perso tempo e soldi!” è una delle frasi più comuni quando si tratta di produzioni borse conto terzi.

Per questo motivo, ho ideato questo Metodo di Lavoro basato sull’analisi preventiva e sulla fase di sviluppo, prima della produzione vera e propria.

Questi step valuteranno, in modo pratico, tutte le necessità… sia economiche che strutturali. A mio parere, una produzione efficiente non può prescindere da un sistema preciso e affidabile, che assicuri serenità a tutti.

Alcuni produttori hanno accettato di produrre a prezzi stracciati, pur di accaparrarsi un nuovo cliente e questo, inevitabilmente, ha portato a conseguenze tragiche: i tempi di produzione si sono dilatati, procurando enormi danni al brand; la manodopera è stata sottopagata, colpendo intere famiglie di operai; i materiali adoperati (scadenti) non erano quelli indicati dal cliente.

Questo tipo di produzione borse conto terzi è altamente dannosa non solo per Chi commissiona la linea, ma per tutto il settore della pelletteria: si è arrivati ad una guerra dei poveri, con i prezzi al ribasso che ha solo impoverito i produttori, e quindi anche la manodopera.

Una guerra che ha prodotto borse scadenti, infangando l’intero mondo pelletteria… e soprattutto, ha danneggiato il Made in Italy, abbassando di molto la qualità dei prodotti.

Per cui, prima di scegliere il tuo produttore, perdi un po’ del tuo tempo a valutare con cura tutti gli aspetti, chiedendo quante più informazioni, cercando altre notizie in rete, stipulando un accordo preciso circa i Tempi, i Costi e soprattutto la Qualità.

Un produttore serio è una persona che Ci Mette la Faccia.

Esistono alcune aziende che “non possono” essere social e “non possono” farti entrare in fabbrica. Per cui, occhio al tuo interlocutore!

Adesso sei quasi pronto ad iniziare la tua avventura… e forse posso aiutarti!

VUOI AVVIARE LA TUA PRODUZIONE BORSE CONTO TERZI? RICHIEDI UN’OFFERTA PERSONALIZZATA!

TI È SERVITO QUESTO ARTICOLO?

SCRIVI QUI SOTTO E FAMMI SAPERE COSA NE PENSI, E QUALI SONO I TUOI DUBBI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *